19/06/15

MILANO SAN SIRO CONCERTO VASCO ROSSI. BONI: "AGLI ITALIANI MULTE, AGLI ABUSIVI IL "TUTTO E' LECITO"

Milano, 19 giugno 2015 - "Ieri sera a San Siro per il concerto di Vasco Rossi ci hanno dato la multa perché abbiamo parcheggiato con una ruota sul prato. Multa giusta ma attorno a noi, e in tutta la zona del concerto, c'era un pullulare di venditori abusi di qualsiasi tipo che vendevano birra, magliette, cappellini e biglietti (bagarini) non autorizzati" "e gli scontrini? e i falsi?". E' questa la denuncia di un gruppo di cittadini milanesi che ieri sera si sono recati in zona San Siro per il concerto.
"Siamo stanchi di essere gli unici vessati da tasse, multe e regole quando, a chi arriva a casa nostra ed è chiamato migrante o profugo, viene offerto di tutto dall'Hotel all'illecito. La Polizia locale di Milano ieri sera non si è curata di liberare la zona da questi personaggi, che hanno agito illegalmente per ore, ma ha ben pensato di pesare ancora una volta sulle tasche dei milanesi. Dopotutto come farebbero Pisapia e il buon Maran a fare cassa?", ha commentato Davide Boni - gli italiani son costretti a pagare, degli "altri" non abbiam nemmeno i documenti.

Nessun commento:

Posta un commento