06/12/12

BANDO: PSR: Misura 112 "Insediamento di giovani agricoltori"




La misura 112 concede un aiuto all’insediamento dei giovani agricoltori attraverso l’attivazione di un piano di sviluppo aziendale e l’utilizzo di uno specifico pacchetto di misure, con l'obiettivo di valorizzare i giovani imprenditori agricoli e forestali incentivandone l'insediamento.


Chi può presentare domanda?

Il giovane agricoltore che al momento della presentazione della domanda:

  1. ha età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti;
  2. ha la competenza e la conoscenza professionale:
  3. presenta un Piano aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola,
  4. conduce, per la prima volta, in qualità di titolare/legale rappresentante una:
  • impresa individuale
  • società agricola
  • società cooperativa

La singola decisione in merito all’erogazione del premio di primo insediamento deve essere presa entro i 18 mesi successivi all’insediamento stesso. Quale data di insediamento si considera la data della prima movimentazione della partita IVA.

A quanto ammonta il contributo?

Il sostegno è erogato in conto capitale come premio unico  e ammonta a:            
 

  • €15.000 in area svantaggiata di montagna;                   
  • €10.000 in tutte le altre zone.                   

Nel caso in cui il richiedente aderisca alla misura 112 presentando un piano di sviluppo aziendale (business plan) che preveda significativi interventi finalizzati al conseguimento di obiettivi relativi a:

  • innovazioni di processo e/o di prodotto, anche nell'ambito della diversificazione;
  • prodotti di agricoltura biologica, DOP, IGP, VQPRD, IGT o a materie prime necessarie alla realizzazione di questi prodotti;
  • fonti energetiche rinnovabili;
  • miglioramento dell'efficienza irrigua;
  • progetti di filiera corta.   
     
L'importo del premio è aumentato a:
  • € 38.000 in zona svantaggiata di montagna;
  • € 26.000 in tutte le altre zone.


Tutte le informazioni clicca QUI

Nessun commento:

Posta un commento