21/02/15

FURTI. BONI “E’ ORA DI DIRE BASTA E INTERVENIRE”

Mantova, 21 febbraio 2015 – Ogni due minuti un furto in casa, a Mantova negli ultimi 10 anni sono aumentati del 251,3% e la Provincia di Mantova è la seconda provincia più colpita dopo quella di Forli – Cesena. Anche giovedì sera due anziani a Roverbella sono stati picchiati e minacciati con la forbice per un bottino di 200 euro da 4 balordi. Non è possibile continuare così. Tutti i giorni leggendo i quotidiani ci troviamo davanti a dei veri “bollettini di guerra” tra furti, sbarchi e minacce varie. È ora di dire basta, è necessario intervenire subito. Il Prefetto deve prendere subito dei provvedimenti. La gente è stanca e soprattutto insicura in casa propria. Vogliamo maggior sicurezza sul territorio mantovano e chiediamo ancora una volta la certezza della pena. Il Governo Renzi ha votato 5 provvedimenti “svuota carceri”. Chi commette un crimine deve scontare la propria pena. Visto che il 36% dei detenuti è di nazionalità straniera, è necessario che la scontino a casa propria”. Lo dichiara il Commissario della Lega Nord provinciale Davide Boni commentando i dati Censis comunicati oggi.

Nessun commento:

Posta un commento