25/03/15

BASTONI (LN) EX CASERMA MAMELI: SCRITTO AL QUESTORE PER SGOMBERO IMMEDIATO

Milano - 24.03.2015 - Oggi ho scritto al questore di Milano affinché valuti la possibilità di procedere nel più breve tempo possibile allo sgombero dell’ex caserma Mameli.
Durante questi ultimi giorni mi sono pervenute numerose e-mail di cittadini della zona, soprattutto di abitanti di via Lanfranco della Pila, che lamentano il grande disturbo alla quiete pubblica provocato dalle pseudo attività svolte dagli occupanti.
In particolare sabato scorso i fuorilegge hanno dato vita a una “notte di tregenda” con musica ad altissimo volume che ha impedito ai residenti di poter dormire sonni tranquilli.
Per il prossimo fine settimana gli abusivi hanno già preannunciato una altra festa con musica e con writers che si diletteranno a insudiciare le mura dell’edificio.
Poiché l’attuale giunta Pisapia non fa nulla per contrastare queste azioni illegali e fuori da ogni logica di civile convivenza, ecco che i cittadini per bene esasperati si rivolgono a chi ha ancora a cuore la legalità e il diritto di poter dormire serenamente dopo le faticose giornate lavorative.
Auspichiamo quindi un celere sgombero dell’ex caserma Mameli per la salute dei milanesi e per l’immagine di una civile Milano che si presta ad ospitare Expo 2015.

È quanto afferma Massimiliano Bastoni, consigliere della Lega Nord a Palazzo Marino.

Nessun commento:

Posta un commento