06/05/16

MILANO‬ – IMMIGRAZIONE ‪‎BONI‬: “GIUNTA INERTE DINANZI ALL'EMERGENZA CLANDESTINI"


In merito all’inaugurazione del nuovo Hub di registrazione e accoglienza per l’emergenza profughi a Milano è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni: 
“Milano è sempre stata una città disposta ad accogliere chi scappa dalla guerra e chi ha una reale intenzione di integrarsi e ricostruirsi una vita, – commenta Boni – ma non credo che l’assessore Majorino possa considerare come una vittoria i numeri impietosi che vedono il capoluogo lombardo come meta preferita dell’arrivo di miglia di immigrati, dove solo una parte di questi hanno realmente il diritto di godere dello status internazionale di rifugiato”.
“A Milano infatti gli arrivi non si sono mai arrestati, – sottolinea Boni – con centinaia di persone che bivaccano in Stazione Centrale: una situazione insostenibile, frutto anche dell’immobilismo della Giunta milanese che ha sempre accettato e tollerato tutto”. 
“Invece di preoccuparsi di aprire nuove strutture di accoglienza in vista della bella stagione che intensificherà gli sbarchi, - spiega Boni – la Giunta Pisapia dovrebbe picchiare i pugni sul tavolo con il Governo Renzi che, succube dell’Europa, sta rendendo questo Paese una vera e propria terra di conquista per chiunque giunga clandestinamente in Italia”. 
“Noi vogliamo una Milano che pensi prima di tutto ai milanesi e non alla creazione di altri centri di accoglienza in una città già al collasso – conclude Boni – e che continui ad essere solidale con chi lo merita, senza cadere in un falso buonismo che non porta da nessuna parte”.

Nessun commento:

Posta un commento