17/07/16

MILANO – IMMIGRAZIONE BONI: “SALA LA SMETTA DI FARE DEMAGOGIA SULLA PELLE DEI CITTADINI”

In merito alle dichiarazioni del Sindaco di Milano, Beppe Sala, sul tema immigrazione e sulla necessità di sollecitare Comuni e Governo a collaborare, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide BONI:

“Migliaia di immigrati, la maggior parte senza alcun diritto di asilo, stanno invadendo il capoluogo lombardo – commenta Boni – e la macchina dell’accoglienza è ormai a tutti gli effetti al collasso. Cosa deve ancora succedere affinchè il Sindaco di Milano capisca che l’unica richiesta possibile da formulare al Governo è quella di non inviare più immigrati in tutto il capoluogo e nell’hinterland milanese?”
“Sala – sottolinea Boni - sta solo facendo della demagogia politica sulla pelle dei cittadini. E’ inammissibile, non solo spalancare le porte dell’ex campo base di Expo ai nuovi arrivarti, ma anche pretendere che gli altri Sindaci dell’hinterland, senza risorse e alle prese con le emergenze sociali locali e con le famiglie in difficoltà, si sobbarchino pure il problema di accogliere chi è giunto in maniera irregolare, in quanto non in possesso dello status di profugo o di rifugiato”. 

“Di certo non resteremo a guardare – conclude Boni – perché non si può dipingere un quadro idilliaco sul tema immigrazione a Milano, quando poi la realtà è quella che vede una città sotto assedio, con migliaia di persone che bivaccano ovunque impendendo ai milanese persino di vivere serenamente e in sicurezza la propria città.  Peraltro  l'ultimo dato drammatico che registriamo è la morte del povero ragazzo aggredito da una gang di latinos su un mezzo pubblico. Questa non è la Milano che vogliamo".

Nessun commento:

Posta un commento