26/07/16

MILANO - MIGRANTI a EXPO, BONI: "Sala in preda al delirio di onnipotenza"

In merito alle dichiarazioni del Sindaco di Milano, Sala, sull'invio di migranti nel campo base di Expo, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni: "Se Sala ha intenzione di proseguire a testa bassa, mettendo irresponsabilmente i profughi nell'ex campo base di Expo, se ne assumerà tutte le responsabilità. Ancora una volta però, - commenta Boni - Sala gestisce una vicenda pubblica come fosse una questione privata senza tenere in considerazione l'opinione non solo della Regione Lombardia ma anche degli altri Sindaci e cittadini". "Una decisione che avrà conseguenze su tutti; invece di blaterare e imporre decisioni come fosse in preda al delirio di onnipotenza, Sala dovrebbe iniziare a fare il Sindaco - conclude Boni - andando oggi stesso a Roma da Renzi e Alfano a protestare affinché a Milano e in tutta la Lombardia non vengano più inviati immigrati e pseudo- profughi".

Nessun commento:

Posta un commento