10/01/12

Lombardia: Boni, Regione si attivi per sostenere nuclei familiari


Milano, 10 gen. - (Adnkronos) - "Se il Governo nazionale non e' in grado di attuare una politica a favore delle famiglie e di quanti stanno faticosamente accendendo un mutuo per l'acquisto della prima casa, allora si potrebbe ipotizzare che proprio la Lombardia si attivi per sostenere i nostri nuclei famigliari". E' la proposta che lancia il presidente del Consiglio della Regione Lombardia, Davide Boni.
Secondo l'esponente del Carroccio, "la Regione potrebbe infatti predisporre la creazione di un fondo, in accordo con le banche di Credito Cooperativo, per abbassare di un punto percentuale il tasso del mutuo".
Si tratterebbe, evidenzia, di "un'iniziativa che di fatto darebbe maggiore ossigeno a tutte quelle famiglie lombarde che, alle prese con una crisi economica che ha colpito anche le nostre aziende, si trovano a sostenere con grande difficolta' la spesa fissa mensile legata al pagamento del mutuo per la propria abitazione".

Nessun commento:

Posta un commento