14/12/11

LODI, BONI CONSEGNA COSTITUZIONE E STATUTO AUTONOMIA REGIONALE A STUDENTI


(OMNIMILANO) Milano, 14 DIC - Sensibilizzare gli alunni alla partecipazione attiva alla vita democratica, fornendo loro gli strumenti di conoscenza sui quali si fonda il nostro sistema di diritti-doveri. E' questo il senso dell'iniziativa decisa dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia e dalla sezione lombarda dell'Anci, l'Associazione che raggruppa i Comuni d'Italia,  che hanno deciso di donare copia della Costituzione Italiana e Statuto di Autonomia della nostra Regione agli alunni della classi V delle scuole elementari della Lombardia per sollecitare negli allievi il loro impegno civico. Stamattina  a Lodi all' l'Auditorium della Bpl, oltre 560 alunni delle V elementari del capoluogo lodigiano hanno ricevuto dalle mani del Presidente del Consiglio regionale Davide Boni e del sindaco di Lodi Lorenzo Guerini copia della Costituzione Italiana  e dello Statuto di Autonomia regionale, presenti i rappresentanti dell'ufficio scolastico provinciale. L'iniziativa, che toccherà anche altre scuole dei Comuni capoluogo della Lombardia, si è  svolta in un clima di festa e allegria, con canti natalizi eseguiti dagli stessi ragazzi delle scuole.
"Oggi - ha sottolineato infatti il Presidente  Boni - momenti di conoscenza come questi sono importanti per far capire quali sono i valori sui quali si fonda la nostra società, con le sue leggi e le sue tradizioni. Sono principi scolpiti, che devono essere  rispettati e sarete voi, un domani, a trasmetterli a vostra volta  affinché sia salvaguardata la  democrazia e  il rispetto dei territori nei quali si vive.  Lo stesso Statuto regionale - ha detto ancora Boni - ci insegna a comprendere quali sono le regole che reggono la Lombardia, aiutandoci ad amarla maggiormente e a sentirci sempre di più parte attiva della nostra comunità".

Nessun commento:

Posta un commento