21/01/17

MILANO - AUTOVELOX: BONI: "PIù CHE DI SICUREZZA, TRATTASI DI INCASSARE ALLE SPALLE DEL CITTADINO"


Giro di vite per i furbetti degli autovelox. Così annunciano l'assessore alla sicurezza Carmela Rozza e Marco Granelli assessore alla mobilità. "Per carità se tutto questo darsi da fare servisse davvero a tutelare i cittadini e non solo a fare cassetto ne saremmo profondamente grati."
l'Assessore Rozza inoltre racconta tronfia che entro la fine dell'anno ne installeranno di nuovi in punti sensibili della città e che addirittura li hanno già ordinati.
"Ma non sarebbe più logico pensare davvero a un sistema per fare rallentare quelli scellerati che guidano all'impazzata mettendo a rischio il più delle volte non solo la loro vita ma anche l'incolumità di malcapitati pedoni e ciclisti? Sapete a cosa servono gli autovelox davvero? Ad allevare una generazione di fenomeni che frenano sotto la telecamera e accelerano subito dopo provocando magari un incidente mortale poco più in là... Ma tanto al Comune cosa importa? L'importante è fare diecimila multe al giorno e incassare 358 euro al minuto!"
Così Davide Boni, Segretario Provinciale Lega Nord, in riguardo ai nuovi Autovelox in funzione su territorio di Milano.

Nessun commento:

Posta un commento