20/01/17

MILANO - PONTE DEGLI ARTISTI CHIUSO PER LAVORI LA PASSERELLA SOSTITUTIVA NON ARRIVA E I NEGOZI STANNO CHIUDENDO! BONI: FRUTTO DELL'INCAPACITA' DI GOVERNARE

In merito ai disservizi causati dalla chiusura del Porte degli artisti è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord Milano, Davide Boni.
"I negozi stanno chiudendo per mancanza di collegamento tra la zona di Porta Genova/Navigli con via Tortona e via Savona. Questo l'allarme lanciato tempo fa dai commercianti del quartiere che attendevano la passerella ciclopedonale per la fine dell'anno scorso. Invece non è arrivata nemmeno per la settimana della Milano Moda Uomo."
"A che gioco sta giocando l'amministrazione comunale che ancora una volta ha rinviato l'apertura della struttura verde di ferro che collega le due parti del quartiere?"
Il Comune non può non tener conto del grave disagio dei molti negozianti che mentre aspettano che qualcuno si metta una mano sulla coscienza, devono vedersela con un calo del 50% del fatturato. Da tempo avevano lanciato l'S.O.S ma solo ieri Granelli, assessore Mobilità e Ambiente e Rabaiotti (Lavori Pubblici) si sono degnati di recarsi sul posto per un sopralluogo, annunciando l'apertura poco prima della settimana della Moda Donna, con un evento in grande stile. Il mal governo milanese vive di belle parole e false promesse, questo è un ritardo imperdonabile per l'economia di uno dei luoghi più turistici di Milano!

Nessun commento:

Posta un commento