13/05/12

Presidio in Via San Dionigi, intervenire per la salute dei residenti

Dopo la visita in piazza San Dionigi, credo occorra raccontarvi quello che abbiamo trovato, ma soprattutto quello che occorre fare.
Via San Dionigi, vicino a Chiaravalle e' un bellissimo quartiere di Milano, alcune case popolari, altri edifici... periferia sud di Milano, molto verde...ma chiamarla periferia e' riduttivo... È Milano, la nostra Milano, tante brave persone, persone che abitano li, con i loro problemi, che lavorano, che sono in pensione... insomma a me piace e credo piaccia a tanti.
Sul fianco, anzi in mezzo a questo quartiere, c'è un polmone verde. vecchie coltivazioni, piste ciclabili, orti. il tutto peró è occupato da montagne di rifiuti. oltretutto pericolosissimi! vi parlo di eternit, di amianto, ma non integro in via di disfacimento e all'aria aperta. Immaginate come sia salubre vivere li vicino, capite l'arrabbiatura della gente?
Sovrappiù abbiamo degli accampamenti di Rom e di immigrati irregolari. Ieri sono scappati, quando ci han visti. Queste persone si "appropriano" o meglio prendono in prestito senza renderlo, sapete con il tempo uno puo' anche dimenticarsi (e' lecito) le cose altrui, anche degli orti.
Poi per rendere l'ambiente accogliente e festoso bruciano di tutto, carta, plastica, lavatrici, con l'estrema soddisfazione di chi ci abita intorno.. Insomma in Via San Dionigi e' sempre festa..i fratelli come li chiama Vendola..fan di tutto per integrarsi..ma soprattutto per integrare i "fratelli" milanesi ad una vita nuova.
Domani con alcuni colleghi consiglieri di zona e Massimiliano Bastoni consigliere comunale di Milano, denunceremo Pisapia e la giunta di Milano per attentato alla salute. sapete lasciare l'amianto in disfacimento all'aria aperta non fa bene..si muoveranno? Non so , so che la Lega nord fra 15 giorni torna li e vediamo un po' se di fronte alla salute delle persone ci sono fratelli di serie b e di serie a.

Nessun commento:

Posta un commento