17/05/12

TORRE GALFA, BONI: "PER MOSCHEA A MILANO MUSULMANI PENSANO DI COPIARE MACAO"

(OMNIMILANO) Milano, 17 MAG - Sulla presa di posizione delle comunità islamiche e del loro coordinatore, Davide Piccardo, in merito alla Torre Galfa, è intervenuto il consigliere regionale della Lega Nord, Davide Boni.
"A Milano siamo arrivati al punto che anche il coordinatore dei centri islamici, tra l'altro già candidato in SEL,  reagisce all'occupazione della Torre Galfa e delle strade adiacenti dichiarando che potrebbe essere il metodo migliore per ottenere spazi pubblici. Proprio così:  a Milano i musulmani, con lo scopo di ottenere l'area dove edificare la loro bella moschea, stanno pensando di utilizzare lo stesso metodo dei giovani di Macao che, dopo due giorni di occupazione, avevano già ottenuto dal loro Sindaco Pisapia la promessa di poter usufruire dell'ex Ansaldo."
"Risulta evidente - continua Boni - che la vicenda della Torre Galfa, così mal gestita da Pisapia e dalla sua giunta, finirà per creare un pericoloso precedente. Tutti coloro che necessitano di uno spazio pubblico per la loro attività, si sentiranno in diritto di occupare in maniera abusiva case, palazzi, strade e grattacieli. A discapito naturalmente di chi rispetta le regole."

Nessun commento:

Posta un commento