19/10/16

ON. GRIMOLDI E BONI (LEGA NORD) - IMMIGRATI. GIUSEPPE SALA AMMETTE CHEMILANO È AL COLLASSO E ACCUSA POLITICA DEL GOVERNO. MEGLIO TARDI CHEMAI. MA ORA SI FACCIA SENTIRE CON RENZI


Finalmente il sindaco Giuseppe Sala ammette che a Milano la situazione degli immigrati è fuori controllo e ammette che è sbagliata la politica del Governo di far entrare tutti, senza distinguere tra possibili profughi e clandestini, e spedirli subito sui territori senza fare selezione. 
Bene, meglio tardi che mai, prendiamo atto che finalmente Sala ammetta gli errori del suo Governo ma è troppo facile limitarsi a protestare nelle interviste e poi tacere ogni volta in cui Renzi viene qui a Milano e ultimamente Renzi viene spesso qui a cercare applausi facili.
Sala la smetta di sorridere e dare pacche sulle spalle a Renzi e passi dalle parole ai fatti: protesti con il suo premier per gli oltre 3000 immigrati accampati in città, faccia sentire la sua voce con l'Anci, vada a Roma a protestare.
Ma lo faccia veramente, non solo quanto Renzi è a Washington e non lo può sentire... 

Lo dichiarano l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda, e Davide Boni, segretario della Lega Nord Milano.

Nessun commento:

Posta un commento