29/11/12

Scandaloso silenzio della Giunta su via Pestagalli. Ne dovranno rispondere ai cittadini.

“E’ scandaloso – sottolinea Davide Boni – che il Sindaco Pisapia e la sua Giunta continuino ad ignorare in maniera sistematica l’emergenza nomadi a Milano. Nelle ultime settimane infatti, nell’insediamento abusivo di via Pestagalli, il numero degli zingari è pericolosamente aumentato. Nel complesso i nomadi che si sono accampati dovrebbero essere oltre centosessanta, in circa 45 catapecchie nate come funghi nei giorni passati e con una crescita media di tre nuove baracche per notte. Questa gente si sta velocemente appropriando di uno spazio che non gli compete, ma la cosa peggiore è la totale indifferenza dimostrata dall’amministrazione comunale nei riguardi di questa pericolosa situazione. Nonostante la Giunta e il Sindaco Pisapia ci abbiano abituati al menefreghismo nei confronti di queste problematiche, auspico un immediato intervento da parte dell’Assessore Granelli e delle forze dell’ordine. Sarebbe oltremodo grave se, come purtroppo sta accadendo, dovesse passare il messaggio che a queste persone è consentito fare tutto ciò che gli pare. A prescindere da ciò, come Lega Nord, non intendiamo starcene fermi a guardare il crescente degrado della città di Milano; qualcuno – chiosa l’esponente del Carroccio milanese – dovrà certamente rispondere di queste scelte davanti ai cittadini.”

Nessun commento:

Posta un commento