03/02/16

MILANO – VIA IDRO BONI: “Pisapia si arrende ai nomadi”



In merito all’ennesimo rinvio dello sgombero del campo nomadi di Via Idro, fissato questa volta per il prossimo 20 febbraio, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni:
“Nonostante il via libera di un paio di mesi fa espresso dal Tar – commenta Boni – la Giunta Pisapia cerca evidentemente di fare calare il silenzio sul campo nomadi di Via Idro, rimandando ancora una volta lo sgombero dell’area”.
“Una scelta chiara e del tutto politica – sottolinea Boni - che indica come le proteste dei nomadi abbiano fatto breccia nel PD milanese, che evidentemente non tiene in considerazione le numerose lamentele e le vessazioni che quotidianamente i milanesi che risiedono nel quartiere subiscono da anni”.
“Mi auguro anche che il rinvio non sia legato alla necessità di dare seguito alla richiesta da una certa parte della sinistra di sgomberare solo quando si avranno soluzioni concrete di inserimento lavorativo e abitativo per i nomadi. Se ciò fosse vero – conclude Boni - per i milanesi che non hanno né casa né lavoro questa sarebbe un’ulteriore beffa. Il tempo delle scuse è comunque finito: si proceda pertanto entro una settimana allo sgombero definitivo dell’area”.

Nessun commento:

Posta un commento