20/02/17

MILANO CI SONO ALBERI DI SERIE A E ALBERI DI SERIE B, ANCHE QUANDOSIPARLA DI ATTI VANDALICI

“La sinistra milanese non perde occasione di dimostrare la propria tendenza antidemocratica  anche quando si tratta di piante. Ricordate quando nel periodo di Natale venne dato letteralmente alle fiamme il povero albero di Natale collocato in Piazza Ferrara dal Municipio 4 a maggioranza centrodestra? “Interviene a ricordo dell’accaduto il Segretario Provinciale Lega Nord Boni “ Ricorderete anche che nessuna voce fuori dal coro si levò dalla minoranza del Municipio né dall'amministrazione centrale per condannare quell'atto vandalico anzi, dopo un silenzio assordante, qualcuno osò persino dire che sarebbe stato bene interpretare ogni segnale di malessere proveniente da questo gesto. Tutt'altra storia invece sulla vicenda della tre palme date alle fiamme sabato notte  fatto che, secondo una consigliera comunale di sinistra italiana,  sarebbe stato fomentato dal dissenso manifestato da alcuni partiti e da la quasi totalità dei milanesi.” Conclude Boni       “ Purtroppo a Milano non ci si può  permette di fare informazione, come nel  caso dell’albero di Natale perché sei tacciato di sciacallaggio o di dissentire su scelte fatte dal Comune, come nel caso delle palme/ banani  perché alimenti odio e razzismo. “

Nessun commento:

Posta un commento