21/02/12

Frontalieri: presidente consiglio Lombardia scrive a Monti: Boni, sollecitato accordo in merito questione ristorni

(ANSA) - MILANO, 21 FEB - Un ''intervento solerte del Governo italiano in merito alla questione dei ristorni per i frontalieri'' e' stato chiesto dal presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, in una lettera al premier Mario Monti. Obiettivo chiudere quell'accordo in materia fiscale con la Svizzera, in base al quale sarebbero sbloccate le risorse destinate ai Comuni di residenza degli oltre 50.000 lavoratori italiani occupati in Svizzera, bloccate dalle autorita' elvetiche in attesa della trattativa con Roma.

Nessun commento:

Posta un commento