17/03/10

Davide Boni (Lega) ad Affaritaliani.it: “No al pedaggio e no all'Ecopass"

Podestà ha rilanciato il pedaggio in tangenziale dicendo che un tema da approfondire e su cui riflettere. Le Lega che cosa ne pensa?
"Ci sono tante altre cose sulle quali riflettere. In questo momento non mi sembra una questione all'ordine del giorno. E poi bisognerebbe aprire un tavolo istituzionale sulla questione e parlarne. Non ho visto nel programma regionale questa eventualità".

Come mai dunque il Pdl rilancia questa proposta?
"Capisco che i colleghi del Pdl devono dare segnali di un certo tipo perché devono recuperare su altri fronti".

Che cosa pensa dell'Ecopass?
"Non ci sono risultati: il principio che se si paga si inquina quanto si vuole non ha senso".

Bisognerebbe abolirlo?
"Bisognerebbe almeno interpellare la gente. E poi i risultati sono sotto gli occhi di tutti: con l'Ecopass i livelli di inquinamento non sono scesi".

I blocchi auto la domenica sono utili?
"Si possono anche fare se vengono programmati e se nel frattempo si lavora a qualcosa d'altro per sistemare le problematiche di Milano".

Le targhe alterne invece?
"Anche in questo caso andrebbe fatto un ragionamento più programmato che non sia solo figlio dell'emergenza: non possiamo pensare di far girare la gente tutta la vita con le targhe alterne e mettere i commercianti in ginocchio".

Nessun commento:

Posta un commento