22/01/16

MILANO - AGGRESSIONI BONI‬: “BASTA CONSIDERARE LE DONNE COME OGGETTI”


Milano, 22 Gennaio 2016
In merito agli ultimi episodi di violenza nei confronti di alcune donne, avvenuti a Milano, è intervenuto il Segretario Provinciale della Lega Nord, Davide Boni:
“Ribadiamo, se ancora ce ne fosse bisogno, come sia inammissibile il fatto che, nel 2016, ci sia ancora chi tratta le donne come meri oggetti, mostrando nessun tipo di rispetto nei confronti della persona. Un atteggiamento che, purtroppo, riscontriamo in molti episodi generati da una cultura, quella islamica, che impone, fra l’altro, l’uso obbligato del velo ad un essere umano senza che vi sia alcun diritto di scelta.
E’ altresì intollerabile – sottolinea Boni – quanto avvenuto nella stazione di Molino Dorino, dove solo grazie all'intervento dell'addetto ATM e di un passeggero è stato impedito che un’odiosa molestia sessuale da parte di un egiziano di 25 anni nei confronti di una diciottenne si trasformasse in qualcosa di ancor più grave.
Spero che chiunque si senta in diritto di compiere atti ignobili come questi venga immediatamente espulso: Milano non può più tollerare la presenza di chi rifiuta la pari dignità tra persone di sesso diverso"

Nessun commento:

Posta un commento