20/04/11

SANITA': BONI, PREOCCUPANTE CALO DEL PERSONALE MEDICO

Milano, 20 apr. (Adnkronos) - ''Per mantenere i livelli di eccellenza e riuscire a curare in maniera sempre piu' efficiente e tempestiva i malati, la Regione Lombardia ha necessita' di avere medici, infermieri e personale specializzato altamente motivato e competitivo". Lo afferma Davide Boni, presidente del Consiglio della Regione Lombardia, commentando la diminuizione del personale medico in Lombardia.

''Per questo preoccupano i dati che vedono un calo preoccupante del personale formato per la dirigenza medica, spalancando di conseguenza le porte alle assunzioni di professionisti esteri. E' quindi importante fare in modo che sempre piu' giovani possano avere la possibilita' di accedere ai corsi universitari per la formazione nelle varie discipline, perche' il numero chiuso ha infatti impedito a molti ragazzi di frequentare la facolta' desiderata.

Auspico quindi che una maggiore sinergia tra le istituzioni lombarde, le Universita' e i Ministeri interessati possa dare nuova linfa alla formazione in un ambito realmente strategico per tutti i cittadini''

1 commento:

  1. Tutto vero, ma in realtà in Italia, e in Lombardia il numero di medici pro-capite è più alto che nel resto d'Europa, quindi si tratterebbe di una convergenza. Nulla di drammatico.

    RispondiElimina