21/10/10

COMUNALI: MILANO; BONI, IO VICESINDACO? NON ESISTE PROPRIO IL PIU' CANDIDABILE SALVINI

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - ''Io vicesindaco? Mi basta la presidenza del consiglio regionale''. Davide Boni (Lega) alla guida dell'assemblea lombarda, considera delle 'boutade' le ipotesi di un suo possibile incarico come vicesindaco di Milano, in caso di rielezione di Letizia Moratti. ''Non esiste proprio, uno non puo' fare tutto - ha detto Boni a margine della presentazione della festa dello Statuto - e poi nel movimento ci sono tante persone che hanno competenze. Poi e' naturale che la scelta di un vicesindaco sia fatta dagli organismi dirigenti del movimento''. Secondo Boni, in ogni caso, ''il piu' candidabile e' Matteo Salvini, per lui sarebbe una rivoluzione copernicana visto che un conto e' fare il capogruppo in consiglio, un altro e' fare l'amministratore''. Sull'ipotesi di una candidatura di Renzo Bossi, figlio del leader della Lega Umberto, come vice di Letizia Moratti, il presidente del consiglio lombardo ha concluso: ''come consigliere regionale sta lavorando bene, l'eta' non conta, gli uomini in politica si misurano sulla capacita' di fare''.(ANSA).

Nessun commento:

Posta un commento