03/11/10

RIFIUTI: BONI (LEGA), TERZIGNO E' SOLO LA PUNTA DI UN ICEBERG

Milano, 2 nov. (Adnkronos) - ''Terzigno e' solo la punta dell'icerberg: considerando la dislocazione dei temovalorizzatori e delle discariche lungo la penisola, altre regioni d'Italia ben presto dovranno fare i conti con l'emergenza rifiuti se non decideranno di rivedere nel breve periodo un piano di raccolta e di smaltimento che possa davvero fare fronte alle esigenze del territorio". Cosi' il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, interviene in merito all'emergenza rifiuti in Campania.

"La Lombardia - sottolinea Boni- registra infatti la presenza di ben tredici termovalorizzatori e di una decina di discariche, mentre la Campania non arriva neppure ad un terzo delle strutture lombarde. La stessa situazione si registra in Puglia -osserva- con un solo termovalorizzatore e in Sicilia, dove i numeri confermano come in alcune regioni del Sud l'emergenza sia ormai un evento consolidato e non un fatto straordinario".

"Per questo motivo - sottolinea Boni- e' importante che tutti gli amministratori si sentano responsabilizzati ad intervenire per disinnescare una situazione destinata ad esplodere: se la Lombardia e'stata in grado di risolvere la questione rifiuti non vedo come lealtre regioni non possano rimboccarsi le maniche e fare altrettanto''.

Nessun commento:

Posta un commento