08/03/11

UNITA' D'ITALIA: BONI, UFFICI DI RAPPRESENTANZA APERTI IL 17 MARZO

Milano, 8 mar. (Adnkronos) - Uffici di rappresentanza aperti in Consiglio regionale lombardo. Il presidente del Consiglio, Davide Boni (Lega), torna a ribadire la propria intenzione di voler lavorare durante le celebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia, al di la' di cosa potra' decidere l'Ufficio di presidenza convocato per domani.

"Durante la riunione -spiega Boni a margine di una cerimonia in Consiglio per ricordare l'8 marzo- chiedero' ai colleghi dell'ufficio di presidenza questa opportunita'. Potrebbe essere anche l'occasione per smorzare ogni tipo di polemica -aggiunge- e avvicinare i cittadini lombardi alla nostra istituzione. Per questo ho deciso di essere presente nei miei uffici il 17 marzo prossimo e distribuire, a chi lo vorra', copia dello Statuto. In ogni caso -insiste- io ci saro'".

E a proposito delle decisioni prese dal Consiglio per celebrare la ricorrenza dell'Unita' d'Italia, Boni si dice contrario alla proposta, approvata in aula, di far suonare l'Inno di Mameli per tutto il 2011 a ogni inizio seduta. "Si tratta -spiega- di una cosa che ha un carico di demagogia da paura. Si e' caricato l'evento di un'enfasi fuori dal comune".

Nessun commento:

Posta un commento