07/06/12

ANIMALI Favorire il progressivo abbandono dell’utilizzo di animali nella sperimentazione e ricerca

Un forte impegno per limitare la sperimentazione di animali e vietarne l’allevamento a tale scopo è stato espresso oggi dai consiglieri regionali della Lega Nord, Davide Boni e Massimiliano Romeo, attraverso la presentazione di una risoluzione in III Commissione. 
“Il documento – spiegano Boni e Romeo - chiede a Regione Lombardia di sostenere i lavori parlamentari concernenti l’approvazione dell’art. 14 della legge comunitaria, per introdurre prescrizioni più rigide nell’utilizzo di animali nella sperimentazione scientifica, nonché il divieto di allevare animali a tale fine su tutto il territorio nazionale. 
“L’evoluzione culturale – continuano i consiglieri regionali - ha portato a una maggiore sensibilità verso il benessere degli animali, in particolare nei confronti dei cuccioli. Una percezione che diventa naturalmente più avvertita riguardo agli animali da affezione, divenuti veri e propri compagni di vita per una larga fascia di popolazione. Attraverso questa risoluzione, Regione Lombardia, oltre a sostenere l’attività del Parlamento, si deve impegnare a predisporre adeguate misure per favorire il progressivo abbandono dell’utilizzo di animali nella sperimentazione e ricerca, sostituendolo con metodi alternativi dove vi sia la possibilità.”

Nessun commento:

Posta un commento