14/06/12

Boni e Bottari: “No tax area per i Comuni colpiti dal sisma” e presentano mozione al Pirellone

Istituire una zona franca per i Comuni in provincia di Mantova colpiti dal sisma. E’ la proposta dei consiglieri regionali della Lega Nord, Davide Boni e Claudio Bottari, che è stata messa nero su bianco in una mozione presentata oggi al Pirellone.

“Dobbiamo garantire concrete possibilità di rilancio – affermano Boni e Bottari – ai territori colpiti dal terremoto. Siamo del parere che l’istituzione di uno speciale zona franca per la provincia di Mantova rappresenti un ottimo strumento per le aziende della zona, che avranno in questo modo una maggiore liquidità da reinvestire sul territorio e far fronte alle gravissime difficoltà a cui sono andate incontro. L’esenzione da determinate imposte, come accise ed IVA, potrà essere compensata da un forte incremento delle imposte dirette, generato dall’opportunità di realizzare, vendere e fornire una quantità rilevante di prodotti e servizi agevolati.
La “No Tax Area” consentirebbe di continuare a produrre in loco le autentiche eccellenze italiane che risultano fondamentali per la nostra economia e nell’ambito dei rapporti commerciali con l’estero. Inoltre le numerose imprese multinazionali che hanno investito nelle zone colpite sarebbero fortemente incentivate a mantenere sul posto la loro produzione.”

Nessun commento:

Posta un commento