03/07/12

MILANO - SICUREZZA: Boni e Orsatti: “Case popolari ai rom: proposta indecente”

“Utilizzare i fondi dell’emergenza nomadi per trovare casa ai rom dei campi abusivi è l’ultima proposta indecente della Giunta rossa di Pisapia.”

Così intervengono i consiglieri regionali della Lega Nord, Davide Boni e Massimiliano Orsatti in merito alle politiche sulla sicurezza perseguite dalla maggioranza che governa il Comune di Milano.
“Le migliaia di milanesi in difficoltà – continuano i consiglieri regionali – che hanno fatto regolare domanda di assegnazione di un alloggio popolare, si vedranno in pratica scavalcati dalle famiglie rom. Il Comune di Milano ha già infatti annunciato, per voce del suo assessore all’insicurezza Marco Granelli, di voler proporre situazioni abitative legali ai nomadi sgomberati dai campi abusivi.”

“Il Comune pagherà l’affitto ai Rom o li aiuterà nel pagamento del mutuo. E i cittadini milanesi, molti dei quali si vedono pignorata la casa dalle banche per il mancato pagamento delle rate, non riceveranno nessun contributo ma solo un aumento di tasse senza precedenti. Due pesi e due misure. E guai a lamentarsi: se solo si parla di “zingaropoli” arriva la condanna per razzismo.”

Nessun commento:

Posta un commento