13/10/11

Antenna 3, i Rom e Maurizia Paradiso....cronaca di cose annunciate


La trasmissione di ieri sera, ad Antenna 3, condotta da Roberto Poletti ha mostrato uno spaccato vero, purtroppo vero, dell' ipocrisia buonista che riguarda la popolazione nomade sul territorio italiano ed in particolare Milanese e Lombardo.
Devo dirvi in verità che non volevo parteciparVi, ma conoscendo l'amico Poletti, la sua professionalità e la  capacità di riuscire a porre i veri problemi sotto i riflettori, ho deciso di farlo, mettendo da parte il ruolo istituzionale che rivesto.
Al di là del fatto che credo che le trasmissioni televisive debbano, e lo ribadisco debbano, almeno mantenere un profilo di informazione, ed essere soprattutto un momento di chiarezza contorniata dalla buona educazione dei partecipanti...questo ieri sera non è avvenuto e me ne scuso con i telespettatori...ma analizziamo i dati salienti..
Primo abbiamo scoperto, per parola degli stessi rom abusivi, che il gentile Sindaco pro tempore  di Milano, ora Giuliano Pisapia, abbia, durante la campagna elettorale, promesso a queste persone, visto che sono italiani, di non sgomberarli più in cambio del loro voto....mi pare un sistema un pò..."oltre i limiti" diciamo così per non essere querelati? Forse il famoso voto di scambio?
Bene, queste gentili signore presenti hanno detto questo, va da sè che nonostante le difese della Consigliera Rozza del Pd, che io stimo, si capisce ora perchè un altro assessore della giunta Pisapia abbia detto che non si fanno più sgomberi....
Secondo: inutile che mi dilunghi sul fatto che queste simpatiche signore, "rom e Sinti" come hanno precisato, durante la trasmissione imprecavano e maledicevano gli italiani, curioso questo, che non erano d'accordo e chiedevano solo il rispetto delle regole...mettendo poi sempre i bambini in prima fila a loro difesa...la più giovane, la signora più sboccata usa la più piccola delle figlie per chiedere la carità. Domanda: ma ad un padre o ad una madre "italiani" che fanno queste cose non viene portata via la potestà dei figli? Non che io ami questo sistema...ma credo che qui siamo al limite. Notizia particolare, era presente un bimbo di 2 mesi, non lo vedevate perchè non ripreso, in braccio alla nonna...palesemente ubriaca.
Terzo: avete visto con quale dignità la famiglia di "abusivi" in difficoltà, non nomadi, mi riferisco alla signora Antonella, intervistata dal baldo Poletti, ha presentato la propria situazione? Mi sono vergognato per loro, accumunati in un bailamme di parolacce e maledizioni che queste dolci signore "nomadi" lanciavano durante la trasmissione, intervallate durante la pubblicità da sigarette a iosa...ma queste non pagano l'affitto ma fumano come le turche? Non dico nulla come fumatore...ma mi sembra che le sigarette costino e parecchio soprattutto le Marlboro rosse....
Quarto: lo scontro tra la Pavlovic e l'imbarazzatissima Rozza, che cercava di difendere la posizione del Pd e veniva accusata dalla stessa di non andare incontro ai bisogni della "propria" povera gente..
Quinto: con estrema soddisfazione, visto che io e la Lega Nord veniamo sempre tacciati di razzismo, l'accusa di non voler dividere le comunità con marocchini o tunisini...perchè sporchi...da che pulpito..tanto è che durante una pubblicità mi son trovato a dire, che peste mi colga, che almeno questi lavorano...in qualche caso..
Sesto: prima di uscire mi compare di fronte un giovanissimo rom, dall'età indefinita', forse quella di mio figlio, che dandomi del tu (vedi l'educazione, verso le persone più vecchie, quanto mi costa dire ciò), spinto dalla nonna ad alta gradazione alcoolica, mi minaccia e provoca.....eheheheheh
Settimo: (sembran quasi le stazioni della via crucis), all'uscita dalla sede di Antenna 3, noto il folto gruppo di giovani e meno giovani signore "rom" salire in gruppo su una mercedes classe A nuova di fiamma...però gli abusivi che non possono pagare l'affitto delle case popolari....
Chiudo non tralasciando la Signora Paradiso, che forse aveva bisogno di pubblicità, che aldilà di tutto...forse ha fatto la miglior figura (e questo vi dice il mio stato d'animo) della combriccola..
Bene scusa lo sfogo ma dovevo raccontare questa serata calda preautunnale...ma era importante vedere per capire chi costa 13 milioni di euro alla comunità..
Con stima DB 
P.S. dimenticavo una di queste signore ha ricevuto soldi dal Comune e dalla Prefettura ed ha iniziato un percorso di reinserimento, ha tenuto i soldi, ha rifiutato una casa fuori Milano ed è tornata ad occupare...non ha detto chi? forse quella che aveva la borsa di Louis Vuitton e 6 dico sei figli?

3 commenti:

  1. Ill.mo Sig. Presidente, La ammiro molto per l'impegno e la costanza con cui assolve il Suo compito. Credo che se i "politici" fossero tutti come Lei, anche nella Lega, vivremmo sicuramente in uno Stato migliore. Ho avuto modo di seguirla nella Sua attività da quando era a Mantova, quando, sia consigliere a Borgoforte, (ci abito vicino) sia Presidente della Provincia, ha sempre agito con trasparenza, professionalità e buona fede, portando avanti le istanze di chi l'ha votata (a differenza di molti altri). la ringrazio di esserci e tenga duro, abbiamo bisogno di persone come Lei. Un augurio di essere sempre in ottima salute e... buon lavoro.
    gianni

    RispondiElimina
  2. Fino a quando non si utilizzeranno metodi seri e DRASTICI, non cambierà nulla. nulla.
    SSZ

    RispondiElimina
  3. troppo buonismo in italia


    ci ridono in faccias

    e le nostre istituzioni non protegge noi

    MA LORO !!!!!!! BASTAAAAAAA!!!!!!!!

    RispondiElimina