11/10/11

LEGA: BONI, MOVIMENTO SOTTO PRESSIONE PERCHE' STA LAVORANDO UN MILITANTE PORTA LA CROCE E CANTA,OGGI OCCORRE FAR QUESTO


(ANSA) - MILANO, 11 OTT - ''E' un momento molto particolare per il nostro paese, c'è una grande crisi economica, ma c'è anche un movimento che vuole una riforma statuale completa: la Lega Nord è sotto pressione da parte di tutti perché, con l'8% a livello nazionale, sta lavorando in maniera molto forte".
Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Davide Boni, ha risposto così a chi gli chiedeva delle tensioni emerse nel suo partito dopo il congresso provinciale di Varese.
   Del caso particolare Boni non ha voluto parlare, limitandosi a dire; "Io sono uomo di Lega da 21 anni, per cui sono abituato a seguire il mio segretario federale, Bossi". E poi, ha aggiunto, nel movimento "ci sono stati altri momenti difficili, come nel 1994, quando ci fu l'uscita dal primo governo Berlusconi", ma sono stati superati.
Probabilmente, ha suggerito l'esponente della Lega, a qualcuno nella base sta stretta l'alleanza con il Pdl. ''Nemmeno a me va bene tutto quello che fa la Giunta di Formigoni - ha sostenuto Boni - , ma io ho un compito, che è dato dal mio movimento politico, che è di stare in coalizione. Un militante porta la croce e canta, oggi occorre fare questo".

Nessun commento:

Posta un commento